Referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno 2011

Stampa

VISTA LA SCARSA INFORMAZIONE PER PUBBLICIZZARE IL REFERENDUM POPOLARE FACCIAMO UN PO’ DI LUCE.

CI SARANNO QUATTRO QUESITI CHE RIGUARDERANNO IL NUCLEARE, IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO E DUE PER LA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA.

  • Il nucleare. Il quesito mira ad impedire la costruzione di centrali nucleari sul territorio italiano;
  • Il legittimo impedimento. La norma attuale permette al Presidente del Consiglio e ai ministri di non essere costretti a comparire in tribunale per un’udienza penale se sopraggiungono impegni di carattere istituzionale. La Corte costituzionale ha già recentemente ridimensionato la norma, lasciando al giudice la decisione in merito e non all’imputato;
  • L’acqua. Su questo argomento saranno due i voti da esprimere. Il primo quesito riguarda le modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica. Il secondo quesito riguarda invece il prezzo dell’acqua. Votando SI si vuole bloccare ogni possibilità per l’azienda che investe nel settore, in questo modo verrebbe impedito alle aziende di realizzare profitti e, di conseguenza, renderebbe non conveniente agire nel mercato dell’acqua pubblica.

VOTA SI PER DIRE NO

  1. Vota SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO;
  2. Vota SI per dire NO AL NUCLEARE;
  3. Vota SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA.

referendum-12-13-giugno-2011

Condividi